Energia e Cristalli

DI COSA SIAMO FATTI?
Tutta la materia che conosciamo(oggetti,piante,rocce, uomini ecc.) e' composta da molecole, a loro volta composte da atomi. Gli atomi possiamo considerarli come i mattoncini di base di tutta la materia. La diversa combinazione degli atomi tra loro, da' origine a diverse molecole che a loro volta danno origine all'infinita varieta' di cose oggetti e forme ecc che conosciamo.

CONCETTO DI VIBRAZIONE E DI AURA
Ogni atomo e' in continuo movimento; questo movimento che possiamo definire vibrazione crea attorno all'atomo un campo energetico(elettro-magnetico) o “aura” .Estendendo questo concetto alle molecole, che a loro volta vanno a comporre la materia e alle cellule che compongono il corpo umano, possiamo capire l'origine dell'aura o campo energetico o elettro-magnetico dell'uomo. Come vediamo TUTTO E' VIBRAZIONE. (O ENERGIA VIBRAZIONALE)

CONCETTO DI LUCE:
la luce e' anch'essa un'energia(vibrazione) elettromagnetica con una specifica frequenza. E' utili ricordare che di tutta la luce esistente nell'universo noi possiamo vederne solo una piccola parte. La rimanente parte “oscura” , che non vediamo tramite la vista, ci influenza comunque ed ha effetti sulla materia.(pensiamo ai raggi del sole o agli ultrasuoni ecc.)

COS'E UN MINERALE O CRISTALLO
E' un'oggetto solido che si forma all'interno delle rocce,(fenomeno di cristallizzazione)costituito da atomi e molecole disposti in maniera geometricamente regolare che si ripete all'interno della sua struttura. Tale disposizione e' chiamata reticolo cristallino. Nella sua essenza un cristallo e' magma, che ha subito un processo di raffreddamento, e' stato esposto a pressioni e temperature immense, e di conseguenza gli atomi al suo interno si sono combinati in svariati modi determinando le diverse qualita' dei cristalli.

PROPRIETA' DEI CRISTALLI
Riceve,trasmette, riflette, emana e conserva la luce(cioe' energia). La capacita' radiante(aura) del cristallo, consiste nell'assorbire e trasformare la luce,ed in particolare i raggi infrarossi e le microonde. Le radiazioni infrarosse le percepiamo come calore mentre le microonde attraversano l'intero organismo raggiungendo i tessuti e gli organi profondi. Logicamente stiamo parlando di radiazioni a bassimssima intesita' ma che influenzano chi porta o posiziona sul corpo il cristallo. Un cristallo grazie all'ordine e all'armonia del suo reticolo cristallino interno emana e riflette la luce in maniera sempre uguale e costante nel tempo.

COME INTERAGISCONO I CRISTALLI CON IL CORPO UMANO
Ogni pietra ha una sua qualita' ed agisce in maniera diversa e unica sul corpo umano(inteso come fisico mente ed emozioni). Tale diversita' dipende principalmente da:
− reticolo cristallino
− colore
− composizione chimica del minerale o cristallo

Riprendiamo il concetto di aura e di luce; siamo tutti fonte di energia-luce, il nostro organismo irradia continuamente luce: ogni cellula,tessuto,organo ha la sua aura e genera quindi un suo specifico campo magnetico.[cosa puo' fare allora effetivamente questa luce emessa ,trasmessa riflessa dai cristalli? Oltre alle radiazioni dello spettro visibile ,come abbiamo detto, esistono altre radiazioni e tutte queste hanno un fattore in comune:sono veicoli di informazione.(ne sono un'esempio i telefoni, i telecomandi ecc. che operano trasmettendo informazioni tramite radiazioni invisibili.]
I Cristalli sono entità appartenenti al regno minerale, e ognuno di loro è caratterizzato da una vibrazione specifica che interviene sui nostri centri di energia (o chakra). Agiscono sull'essere umano permettendo l'attivazione della sua capacità di autoguarigione, determinando l'espansione del suo campo energetico, con conseguente protezione dalle varie forme di negatività. Le proporzioni armoniche che caratterizzano la morfologia dei cristalli, ad una attenta analisi sembrano poterci svelare quelle leggi tipiche della Geometria Sacra che governano i processi creativi della Natura. Ed è per questo motivo che risuonano con la composizione molecolare del corpo umano, generando in esso una vibrazione sottile che permette di entrare in contatto con la memoria cellulare, e di allinearsi con le leggi cosmiche che fanno sì che questo ordine metafisico si manifesti nella vita, provocando un impulso che stimoli il nostro campo bioenergetico e metta in movimento un'innumerevole quantità d'informazioni energetiche apparentemente sopite. Questo fenomeno permette che zone bloccate, emozioni stagnate, e/o rigidi stereotipi mentali che sono ancorati al corpo, si liberino, aiutando così la persona a guarire, fisicamente e spiritualmente. I Cristalli, nell'interagire con la nostra energia, generano campi di luce interiore, che ci permettono di comunicare con il nostro Sé ad un livello più profondo del solito, traendo alla coscienza ricordi e esperienze -talvolta dimenticati- che hanno diretta relazione con la guarigione del corpo fisico, e, come conseguenza, aiutano a vedere, comprendere ed elaborare le origini ed i perché di ciò che ci accade nella vita, permettendoci così di diventare protagonisti del proprio vissuto anziché vittime rassegnate, perdenti, o predestinate. Ma non solo interagiscono col nostro corpo fisico: si estendono anche al campo dell'aura e quindi ai quattro corpi (fisico, emozionale, mentale e spirituale), attraverso una sottile vibrazione percepita principalmente dal corpo eterico o spirituale, che poi si espande al resto, permettendoci così di accedere alla multidimensionalità di ciò che siamo, integrandoci in tutti i nostri aspetti, e mostrandoci a noi stessi come dei veri e propri "esseri olografici".

L'AZIONE TERAPEUTICA DELLE PIETRE COME SCAMBIO DI INFORMAZIONI
I cristalli si potrebbero paragonare a radio sintonizzate costantemente sullo stesso programma. Ogni pietra trasmette un suo specifico programma che va ad influenzare l'organismo(sempre prima a livello vibrazionale e di conseguenza poi a livello fisico.) Se poniamo una pietra a contatto del corpo l'energia irradiata da questa non potra' non influenzare la comunicazione fra le varie cellule e le varie energie del corpo. Il cristallo svolge l'azione del diapason per gli strumenti musicali: li accorda, da' la nota di riferimento; a livello del corpo agisce sulle vibrazioni delle sue varie parti, organi tessuti, energie sottili, e sui centri energetici chiamati chakra. Soprattutto su questi ultimi hanno la capacita' di ri-sintonizzarli, di riportarli in equilibrio per il fatto che emanano vibrazioni sempre alla stessa frequenza, non si dimenticano mai qual'e' il loro programma.

PERCHE' E' IMPORTANTE AVERE I CHAKRA IN EQUILIBRIO
(Perche' molti studi ormai confermano il fatto che il disequilibrio di un chakra corrisponde ad un disequilibrio delle ghiandole endocrine a loro collegate.) Un ricercatore giapponese, Motoyama,ma non e' l'unico, nel corso di molti anni e di migliaia di casi esaminati con speciali apparecchiature, e' riuscito ad evidenziare e misurare le energie dei chakra, e per mezzo di esami incrociati (tradizionali ed energetici) ha scoperto la relazione tra sistema dei chakra e sistema nervoso ed endocrino. Ha dedotto che ogni chakra e' in correlazione a livello prettamente fisico con una particolare ghiandola endocrina e con la secrezione dei relativi ormoni. Di base ogni chakra ha una propria vibrazione e ,diciamo così, un range entro il quale i rispettivi sistemi a lui associati funzionano in maniera equilibrata; una volta che tale equilibrio si deteriora avremo ripercussioni sulle strutture e ,come vedremo poi, anche agli stati emotivi e mentali a lui correlati. Il cristallo adeguato andra' a facilitare il ri-equilibrio del chakra.

I Cristalli possiedono una forte capacità di guarigione scientificamente comprovata. Se prima prendiamo una foto Kirlian della mano destra (vuota) di un gruppo di persone, e poi diamo loro un quarzo da sostenere durante quindici o venti minuti, dopo di che prendiamo un'altra foto Kirlian, si vedrà in queste ultime una straordinaria trasformazione del campo dell'aura. Il quarzo avrà fatto circolare l'energia con più armonia ed equilibrio (anche nelle persone meno sensibili, che comunque sentiranno un solletico in tutto il corpo o nella mano destra). Questa semplice esperienza, conferma ciò che molti popoli antichi già sapevano, cioè che le pietre sono una millenaria fonte di energia che esercita un grande potere sugli esseri viventi. Un potere che può essere utilizzato a favore della salute degli esseri umani, animali, piante, ecc. Imparando ad utilizzarle potremmo arrivare a curare alcune malattie e a recuperare vitalità, a stimolare la mente, a schermarci contro le vibrazioni negative esterne, e a espandere la nostra coscienza. Gli egiziani combattevano la polmonite con la malachite. In Cina utilizzavano la Giada contro il dolore dei denti. In India, Roma e America le pietre preziose (il loro uso oggi viene chiamato Gemmoterapia) venivano utilizzate per curare, per ottenere poteri magici e per conservare la giovinezza.

KIRA di Barbara Marchi Via Mazzini, 14/G 37030 - San Bonifacio (VR) - Tel. 045 6106288 - info@kiraoggettidalmondo - P.iva 02879530232
Orari di apertura: 9.30 - 12.30 / 15.30 - 19:30, Chiuso Lunedi mattina - Info sugli acquisti on-line