Quarzo rosa

Il cuore e l’accoglienza

Colore: rosa

Chakra: 4° – cuore

Spirito: Il quarzo rosa è la pietra del cuore, della coccola, dell’accoglienza e dell’amore per se stessi.

Psiche:  Dona calma e determinazione. Ci convince che è meglio essere elastici che rigidi e che, a volte, è giusto allentare il bisogno di controllo, tipico delle donne. Spinge ad essere generosi ed aperti e a vivere in modo positivo e costruttivo. Allevia le paure e le fobie, soprattutto quelle che non riescono a donarci una vita sentimentale soddisfacente, libera dalla timidezza estrema; migliora i rapporti sociali.

Mente: Rende sensibili, rafforza la capacità di amare sia se stessi che gli altri, ci libera dalle preoccupazioni e sviluppa la capacità di discriminare. Aiuta a concentrarsi sui propri bisogni primari. Chiamata anche la “pietra della compassione e del perdono” ci infonde un profondo senso di pace, dona inoltre la capacità di riconnetterci con la scintilla divina e intima presente in ogni essere. Questo cristallo permette di ricordare, accettare e guarire le ferite emotive, anche le più gravi.

Fisico: Il quarzo rosa è associato a tutto ciò che ha a che fare con il cuore, sia a livello fisico che emozionale. Calma l’ansia ed il respiro, aiuta il sonno e la circolazione, rilassa il cuore e, di conseguenza, tutto l’organismo; favorisce la fertilità.

Impiego: E’ legato al chakra del cuore, per cui si può utilizzare posto vicino a questo chakra. Ma può essere anche posto in ambienti lavorativi dove ci possa essere del nervosismo.

L’olio essenziale abbinato è la Rosa damascena.