Rodonite

Le antiche ferite del cuore

Colore: rosa antico con delle striature nere
Chakra: 4° chakra – cuore

Spirito: La rodonite porta pace dove vi è conflitto aiutando a riconoscere che spesso ciò è dovuto a mancanza di amore per se stessi e non a causa degli altri. Aiuta ad attribuire più importanza all’amicizia; induce a fare tesoro delle esperienze permettendo di raggiungere una vera maturità interiore.

Una delle parole chiavi di questa pietra è “perdonare e lasciare andare”, nell’accettazione di che quello che è stato e che ora non è più.

Psiche: Libera l’animo dal dolore e dalla rabbia, permette di trovare la forza di perdonare i torti subiti; aiuta a superare i traumi da incidenti; è una pietra ideale per il pronto soccorso e situazioni di emergenza.

Mente: Permette di sviluppare la capacità di controllarsi nelle situazioni di crisi/ pericolo; aiuta a comprendere che la vendetta non è mai una soluzione.

Fisico: Indicata per le ferite e le infezioni sia interne che esterne. Cura l’ulcera gastrica e la sclerosi multipla, rafforza il cuore, promuove la fertilità in entrambi i sessi.

Impiego: Tenere a contatto per lungo tempo sulla regione cardiaca per ferite psicologiche, nel caso di ferita porla su di essa esercitando una leggera pressione.  

Collegata al chakra del cuore, può essere utile abbinarle un olio essenziale di Melissa o Rosa Damascena .